L’Abruzzo, terra di Santi e Miracoli

Inviaci una richiesta
Inviaci una richiesta
Nominativo*
Indirizzo Email*
La tua Richiesta*
* Confermo di voler inviare la mail.
Please agree to all the terms and conditions before proceeding to the next step
Save To Wish List

Adding item to wishlist requires an account

5248

Perchè scegliere AREA Turismo Abruzzo?

  • Assistenza clienti disponibile 24/7
  • Tour e Attività uniche in Abruzzo
  • Scegli il tour, richiedi info, parti!

Hai domande?

Non esitare a chiamarci. Siamo un team di esperti e siamo felici di parlare con te.

+39 329 981 6675

info@areaturismoabruzzo.it

Dettagli del Tour

Pellegrinaggio a Lanciano, Ortona e Manoppello luoghi dove la fede si è incarnata e ne resta il “segno”.

Sarete guidati a scoprire che la Tradizione vive in un’esperienza presente.

Come per i primi fedeli, anche oggi, la nostra fede adulta incomincia come personale risposta alla domanda “… E voi, chi dite che io sia? “.

Itinerario

1° giorno

Arrivo a Lanciano e visita del Miracolo Eucaristico, il primo e il più completo avvenuto nella Chiesa Cattolica.

Trattasi della trasformazione dell’Ostia in Carne e il Vino in Sangue, custoditi in un antico ostensorio d’argento nel Santuario di San Francesco. Pranzo con prodotti tradizionali in locale tipico.

Nel pomeriggio visita al Centro Storico della città percorrendo stradine, vicoli e piazzette caratteristiche sulle quali si affacciano bellissime chiese medievali: la Chiesa di S. Maria Maggiore, in stile borgognone–cistercense, e la Cattedrale della Madonna del Ponte costruita interamente su di un ponte medievale.

Possibilità di visita ad un laboratorio storico della cera e/o ad uno dei tanti laboratori artigianali di terracotta con relativa dimostrazione della lavorazione della creta eseguita con tecniche tradizionali, uno dei mestieri storici della città.

Sistemazione in hotel, cena e serata d’animazione.

2° giorno

Trasferimento ad Ortona e visita della Tomba di San Tommaso, l’apostolo che più di ogni altro ci assomiglia, perché per credere ha avuto bisogno di “toccare”.

Nei pressi della Chiesa è il Castello Aragonese che domina il porto, tra i più importanti del medio Adriatico. Segue una suggestiva passeggiata panoramica ed il pranzo a base di pesce.

Nel pomeriggio trasferimento a Manoppello e visita al Santuario del Volto Santo, il famosissimo telo che la Veronica usò per asciugare il volto di Cristo durante la Via Crucis. Possibilità di visitare la mostra: “Penuel, il volto del Signore”, dove si mette a confronto il telo del Volto Santo con quello della Sacra Sindone.

Ripartenza.

Foto
We are using cookies to give you the best experience. You can find out more about which cookies we are using or switch them off in privacy settings.
AcceptPrivacy Settings

GDPR

  • Privacy Policy

Privacy Policy

Questa Applicazione raccoglie alcuni Dati Personali dei propri Utenti.

Scopri di più